ArcheoMia

L’archeologia raccontata ‘in presa diretta’ dai suoi protagonisti: archeologi ma anche appassionati e visitatori. Ognuno di noi ha una bella archeostoria da raccontare: inviateci la vostra e la pubblicheremo. Accogliamo e caldeggiamo contributi in tutte le forme possibili, convinti che la multimedialità sia in comunicazione la formula vincente. Via libera dunque a testi scritti ma anche foto, disegni, comics, video, animazioni, grafici, infografiche, musiche. Di tutto di più. Forza che aspettate?

Ottavia: non solo moglie di Nerone ma donna libera

Fu la riservata moglie di Nerone e da lui fu uccisa. Il popolo di Roma però amava tantissimo Ottavia. Perché era una donna libera

Il dono del karnyx

Il dono del karnyx

È una tromba celtica trovata a Sanzeno, in Val di Non, in un villaggio dei Reti. Si chiama karnyx e così dei ragazzi l’hanno voluto raccontare

Iscriviti alla nostra Newsletter

Savefaragola: quando l’archeologia diventa un gesto ribelle

Savefaragola: quando l’archeologia diventa un gesto ribelle

A un anno dall’incendio che ha distrutto la villa romana di Faragola (FG) l’iniziativa Savefaragola mira, con visite guidate in tutta Italia, a raccogliere fondi per la rinascita del sito archeologico. Chiede insomma a tutti noi il gesto ribelle di chi non si lascia intimidire.

leggi tutto
L’opera al nero alle origini dell’etrusca Spina

L’opera al nero alle origini dell’etrusca Spina

Il racconto di un gruppo di archeologi che, nell’ambito dell’anno di servizio civile al Museo archeologico di Ferrara, ha realizzato una mostra sulla storia più antica della città di Spina. Per i visitatori, è un vero viaggio alle origini della città

leggi tutto