ArcheoMia

L’archeologia raccontata ‘in presa diretta’ dai suoi protagonisti: archeologi ma anche appassionati e visitatori. Ognuno di noi ha una bella archeostoria da raccontare: inviateci la vostra e la pubblicheremo. Accogliamo e caldeggiamo contributi in tutte le forme possibili, convinti che la multimedialità sia in comunicazione la formula vincente. Via libera dunque a testi scritti ma anche foto, disegni, comics, video, animazioni, grafici, infografiche, musiche. Di tutto di più. Forza che aspettate?

Da Ostia a Cambridge per vincere il prestigioso Hare Prize: la bella storia di Lea Niccolai

Ora ricercatrice a Cambridge, Lea Niccolai ha vinto l’Hare Prize per la sua tesi di dottorato in storia antica. Anche grazie alla sua capacità di far dialogare passato e presente

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iolanda Carollo, un’archeofotografa al museo Salinas

Iolanda Carollo, un’archeofotografa al museo Salinas

Avere un museo tutto per sé e scattare foto ovunque, dalle sale ai magazzini. Un sogno? No, la realtà per Iolanda Carollo, archeologa e fotografa. Per un giorno intero ha vagato tra le sale del Museo Salinas di Palermo, e direttamente da dietro l’obiettivo racconta la sua avventura. Narra come, sola tra gli scaffali, è riuscita a fondere le sue due anime facendo emergere l’archeologia da uno scatto

leggi tutto
A Monselice, Piccoli Musei con grandi idee

A Monselice, Piccoli Musei con grandi idee

L’Associazione italiana piccoli musei ha fatto tappa a Monselice il 29 e 30 aprile per un convegno che ha evidenziato le peculiarità dei Piccoli musei e il loro rapporto privilegiato con il territorio. Ha consentito di ammirare un museo in fieri, Sanpaolo – Museo della città, e le Ducati rosse fiammanti che hanno celebrato così il settantesimo compleanno dell’azienda. Il racconto dell’organizzatrice Simonetta Pirredda

leggi tutto
A Palermo l’archeologia va in carcere

A Palermo l’archeologia va in carcere

È stato solo un esperimento ma dovrebbe diventare prassi consolidata: portare oggetti “da museo” tra i ragazzi di un carcere minorile. Archeostorie ha chiesto a due protagonisti di raccontare questa bella avventura.

leggi tutto