Cinzia Dal Maso

blank
110 ARTICOLI 7 Commenti
​Tre passioni: il mondo antico, la scrittura, i viaggi. La curiosità e l’attrazione per ciò che è diverso perché lontano nello spazio, nel tempo o nel pensiero. La voglia di condividere con tanti le belle scoperte quotidiane. Condividerle attraverso la scrittura. Un solo mestiere possibile: la giornalista che racconta il passato del mondo. Scrive su temi di archeologia, comunicazione dei beni culturali, uso contemporaneo del passato, turismo culturale per i quotidiani La Repubblica e Il Sole 24 ore, e per diverse riviste italiane e straniere. Dirige il Magazine e il Journal di Archeostorie.

I rilievi assiri di Faideh, una scoperta epocale

Sono grandi e splendidi: i rilievi assiri di Faideh, scoperti dagli archeologi dell’Università di Udine nel Kurdistan iracheno, faranno molto parlare di sé

Guida mitologica della Grecia: tutte le location dei grandi miti

La guida mitologica della Grecia di Silvia Romani e Giulio Guidorizzi lancia una moda: il turismo mitologico

Lo dice il Dna: Roma antica era multietnica

Uno studio sul Dna degli abitanti di Roma antica, dalla preistoria al Medioevo, mostra che questi provenivano da tre continenti

Pompei e Santorini: una mostra bellissima

Sobria ed elegante, ma al tempo stesso dirompente: Pompei e Santorini alle Scuderie del Quirinale, è proprio una mostra da vedere

#boycottmanels, perché senza donne non c’è futuro

#boycottmanels, ovvero boicottiamo i panel tutti al maschile. Perché le decisioni importanti per il mondo si devono prendere con le donne

Women in Culture, la cultura è donna

Dieci startup al femminile pronte a mettersi in discussione, sei mentori, una competition: questo è stato Women in Culture. Ma anche molto di più

Sibari tra i siti culturali più in pericolo d’Europa? Magari!

Era tra le città più famose del mondo antico, e oggi è solo una landa desolata. Ma grazie ai Patti di integrità, ora a Sibari qualcosa si muove

Resistere a Rofalco

Una fortezza etrusca in un luogo impervio, uno scavo del Gar esemplare, un gran bel gruppo: questo è Rofalco

Quale passato per Cosenza?

A Cosenza i musei di storia languono, benché ricchissimi e belli. Però si progetta il museo del goto Alarico e del suo fantomatico tesoro

La ‘scuola delle donne’: per la costruzione di un sapere tutto...

È la proposta della storica Flavia Frisone: una scuola delle donne per costruire le donne forti di domani, prendendo esempio dal passato

Seguici sui social

18,601FansMi piace
1,572FollowerSegui
4,620FollowerSegui

Podcast