Chiara Boracchi

blank
56 ARTICOLI 0 Commenti
Archeo-giornalista e ambientalista convinta, vede il recupero della memoria e la tutela del paesaggio e del territorio come due facce complementari di una stessa medaglia. Scrive per raccontare quello che ama e in cui crede. Per Archeostorie, coordina la sezione Archeologia & Ambiente ed è responsabile degli audio progetti. Nel tempo libero (esiste?) scatta foto, legge e pratica Aikido. c.boracchi@archeostoriejpa.eu

Hydria, il sessismo nascosto in un vaso

A guardarla dentro la teca di un museo, non si direbbe. Eppure, l'Hydria è uno dei vasi che meglio incarnano il sessismo dei greci. Il perché nella nuova archeoparola

L’erma di Seneca e il poster di Harry Potter

Sai che le erme degli antichi romani hanno molto in comune con i poster alle nostre pareti? Scopri perché ascoltando questa puntata di Archeoparole

Raffaello 2020, una mostra troppo tecnologica

Raffaello 2020 è una mostra multimediale realizzata con proiezioni, realtà virtuale e aumentata. Ma la tecnologia è davvero al servizio dello storytelling?

Speciale Archeoparole: le Feriae Augusti

Il Ferragosto, la festa estiva più amata dagli italiani, ha origini romane e aveva pure un’altra data. Qui vi raccontiamo perché

You are Leo: street tour su Leonardo da Vinci, tra storytelling...

A Milano, abbiamo partecipato a You are Leo, innovativa visita guidata sulle orme del grande Leonardo che unisce in modo sapiente narrazione e realtà virtuale

Flabellum, quell’oggetto antico che hai sicuramente anche tu

Con questo caldo, cosa si fa, se l'aria condizionata si rompe? Ci si sventola con un bel... flabellum! Di sicuro, ne avete uno (moderno) anche voi...

Che cos’è una cista? E oggi come si chiamerebbe?

Simile a una comune pentola, la cista era in realtà l'antenata di un altro oggetto che usiamo tutti i giorni. Scoprilo ascoltando la puntata di Archeoparole

Cos’è l’amigdala e perché ne parliamo

Molto più di un semplice ‘sasso’, l’amigdala è stato uno strumento fondamentale per lo sviluppo del pensiero del genere Homo. Scoprite perché in questa nuova puntata di Archeoparole

Oscillum, cos’è e cosa c’entra con la nostra quotidianità

Complemento d’arredo in marmo, l’oscillum ci ricorda che tra noi e gli antichi non c’era poi tanta differenza. Scopri perché ascoltando la nuova puntata di Archeoparole

Kylix, la coppa dei vasai ‘bravi’

Cos'è la kylix? E perché era considerata un indizio della bravura dei vasai greci? Scopritelo nella nuova puntata di Archeoparole

Seguici sui social

18,601FansMi piace
1,572FollowerSegui
4,620FollowerSegui

Podcast