Iscriviti alla nostra Newsletter

Past, L'umanesimo che sa raccontare

Masterpiece ep.2: il Tuffatore

9 Dicembre 2021
La seconda puntata di Masterpiece è dedicata alla tomba del Tuffatore, capolavoro da Paestum del V secolo a.C.

Un uomo nudo che si tuffa in mare, ritratto in quell’attimo sospeso in cui ha già lasciato il trampolino, ma non ha ancora toccato le onde: è lui, il Tuffatore, il protagonista della puntata di oggi di Masterpiece – Voci dai capolavori dell’arte antica.

È dipinto su una lastra di calcare travertino, larga due metri e alta circa uno, che costituiva il coperchio di una tomba a cassa di V secolo a.C. scoperta in Campania, a Paestum, nel 1969.

Ed è proprio lì, nel Museo archeologico nazionale di Paestum, che sono conservate tutte e cinque le lastre dipinte della tomba: oltre al coperchio, infatti, sono affrescate anche le pareti, con scene di banchetto.

Inutile dire che la vera ‘star’ di questo manufatto è proprio il Tuffatore. Quante immagini può evocare un tuffo? Quante emozioni? L’atto di tuffarsi può avere diversi significati, e quello letterale è solo uno dei tanti possibili.

Secondo gli archeologi, il dipinto rappresenta una metafora della morte. Ma quali saranno i pensieri e le parole del Tuffatore durante questo ‘volo-non volo’ che sembra trascendere il tempo e lo spazio? E i tuoi? Scoprilo ascoltando il podcast.

Ascolta il Tuffatore

Ascolta “02 – Il Tuffatore” su Spreaker.

Masterpiece – Voci dai capolavori dell’arte antica è un progetto di Archeostorie.
Testi poetici di Giorgia Cappelletti.
Narrazioni, produzione e montaggio di Chiara Boracchi.
Interpreti di questa puntata: Francesco Nocito e Andrea Cazzato.
Il podcast include musiche originali di Salvo Ferrara.

Autore

  • Archeo-giornalista e ambientalista convinta, vede il recupero della memoria e la tutela del paesaggio e del territorio come due facce complementari di una stessa medaglia. Scrive per raccontare quello che ama e in cui crede. Per Archeostorie, coordina la sezione Archeologia & Ambiente ed è responsabile degli audio progetti. Nel tempo libero (esiste?) scatta foto, legge e pratica Aikido.

Condividi l’articolo sui social

Lascia un commento

0 commenti

Lascia un commento!