6.9 C
Livorno, it
martedì, gennaio 23, 2018
Home Reportage

Reportage

Meglio di Indiana Jones: le storie dell’archeologia sono tutte fantastiche. La realtà supera la fantasia e ci fa sognare. Sempre. Noi di Archeostorie andiamo alla ricerca di chi inventa modi nuovi e originali di condividere le storie del passato e dell’archeologia con tutti i cittadini. Con tutti noi. Cerchiamo archeologi che collaborano realmente con tutti, che fanno vera e propria archeologia pubblica. Queste storie di quotidiana straordinarietà noi le indaghiamo e, a modo nostro, ve le raccontiamo.

Marche-a-Maastricht

Un premio europeo a chi recupera i tesori delle Marche dai danni del terremoto

La European Association of Archaeologists ha assegnato l’European Heritage Prize 2017 all’Unità di Crisi e di Coordinamento Regionale Marche del Mibact
scenario-San Cataldo

Con i droni la realtà virtuale mette le ali

Un progetto innovativo dell’AVR lab dell’Università del Salento utilizza i droni per far vedere i siti archeologici dall’alto in realtà virtuale e aumentata
Giornate-Camporeale

Dal convegno di Massa Marittima, i trend della archeologia pubblica italiana

Due giornate, due temi, due generazioni di archeologi a confronto: bilancio delle giornate in memoria di Giovannangelo Camporeale (Massa Marittima, 23 e 24 settembre 2017).
La Villa ad duas lauros foto aerea anni Cinquanta

Parco di Centocelle: una bella scommessa. Diventerà finalmente realtà?

Il Parco di Centocelle è tale grazie all’archeologia: la scoperta di tre grandi ville romane e molto altro. Ma è pressoché abbandonato. Ora però un grande progetto e un’iniziativa civica provano a riportarvi la gente. Valorizzando il paesaggio antico
Roma, l'Arco di Giano al Foro Boario

Quale futuro per l’Arco di Giano al Foro Boario?

Dal 26 maggio al 3 giugno prossimi si potrà salire sui ponteggi dell’Arco di Giano, ora in restauro. Un’occasione unica per avvicinarsi a un monumento generalmente chiuso da un’enorme cancellata, e ripercorrere la storia del Foro Boario, il mercato sul Tevere dove la storia di Roma ebbe inizio.
Rifare a mano i bronzi di Riace

Rifare a mano i Bronzi di Riace

Con uno straordinario esempio di archeologia sperimentale, un’équipe giapponese di storici dell’arte e artisti sta provando a replicare le procedure seguite in antico per realizzare i Bronzi di Riace. Tra tecnologie moderne e recupero di tecniche antichissime
metro C, san giovanni

Stazione Metro C San Giovanni: una festa archeologica per tutti i romani

Una folla di romani ha festeggiato l’apertura – anche se solo temporanea – della stazione San Giovanni della Metro C. Una stazione ‘archeologica’ che mette in mostra tutto quanto trovato durante gli scavi in forma stratigrafica: si scende fisicamente nelle viscere della terra e nel tempo. Così l’archeologia va incontro ai cittadini: è veramente archeologia pubblica
basilica di Siponto

La basilica di Siponto, cattedrale nel deserto

Un’installazione metallica pesante e suggestiva copre dal mese scorso i resti della basilica paleocristiana di Siponto, in Puglia, e alle espressioni di meraviglia si sono già sovrapposte le polemiche. Si discute su costi e potenzialità di tutela, ma nessuno pare interrogarsi sulle modalità di gestione del luogo. Sarà economicamente e socialmente sostenibile?
Archeodromo di Poggibonsi

Archeodromo di Poggibonsi, l’archeologia che vive

Sabato 16 gennaio l’Archeodromo di Poggibonsi si è allargato con l’inaugurazione del secondo lotto: vi raccontiamo di cosa si tratta
Nubifragio Baratti, casone

Nubifragio a Baratti: the day after

All'indomani del nubifragio a Baratti la resa dei conti sul patrimonio archeologico.

Archeostorie consiglia