Archeoparole

L’archeologia studia gli oggetti, spesso di uso comune, che raccontano le vite, le abitudini, i sistemi di pensiero di chi ci ha preceduto. Con Archeoparole proviamo a raccontare, in modo accattivante e divertente, le storie e il significato dei termini – spesso troppo specifici – che descrivono questi oggetti e che, scritti sulle didascalie dei musei, finiscono per allontanare il visitatore. Archeoparole è un programma a cura di Chiara Boracchi.

I segreti della fusione a cera persa

La maggior parte delle statue antiche in metallo è realizzata con la tecnica della fusione ‘a cera persa’, ma cosa significa? Te lo raccontiamo qui

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ombrello rotto o groma?

Ombrello rotto o groma?

Se molto paesaggi di Italia ed Europa sono così come sono, lo dobbiamo a uno strumento largamente utilizzato dai Romani: la groma. Nella nuova puntata di Archeoparole vi raccontiamo di cosa si tratta

leggi tutto
La diatreta di Capodanno

La diatreta di Capodanno

La nuova puntata di Archeoparole è dedicata alle coppe diatreta, veri e propri oggetti di lusso della tarda antichità. Perché ne parliamo a Capodanno? Scopritelo!

leggi tutto