Home ArcheoMia

ArcheoMia

L’archeologia raccontata ‘in presa diretta’ dai suoi protagonisti: archeologi ma anche appassionati e visitatori. Ognuno di noi ha una bella archeostoria da raccontare: inviateci la vostra e la pubblicheremo. Accogliamo e caldeggiamo contributi in tutte le forme possibili, convinti che la multimedialità sia in comunicazione la formula vincente. Via libera dunque a testi scritti ma anche foto, disegni, comics, video, animazioni, grafici, infografiche, musiche. Di tutto di più. Forza che aspettate?

Portable Antiquities Scheme

Cos’è il Portable Antiquities Scheme: storia di un’archeologa che partì con tre grandi valigie

L’archeologa Cristina Sanna racconta la sua esperienza nel Regno Unito che ogni giorno si evolve in maniera imprevedibile: catalogare i reperti trovati dai cittadini per il progetto Portable Antiquities Scheme (PAS), ha cambiato la sua vita e il suo modo di vedere l’archeologia
Addis abeba university

Lucy e i bambini: quali storie ci racconta l’archeologia in Etiopia?

Un'italiano e l'archeologia preistorica in Etiopia, dove tutto ha avuto inizio e dove l'occupazione fascista ha scritto una delle pagine più vergognose della sua storia.
kurdistan

Essere archeologo in Kurdistan. Intervista a Luca Peyronel

Non è stato facile vivere a Erbil durante l’offensiva contro l’Is. La guerra era a pochi passi. Tuttavia c’era anche, nell’aria, un’euforica sensazione di liberazione. Luca Peyronel era lì in quei giorni e ce li racconta, parlando anche di cosa può e deve fare oggi l’archeologia nel Medio Oriente martoriato dalla guerra
Spiaggia di Baratti

Uomo sepolto in catene sulla spiaggia di Baratti: una nuova straordinaria scoperta nell’etrusca Populonia

La scoperta è di pochi giorni fa: dalle sabbie del golfo di Baratti, nella necropoli etrusca di Populonia, è emersa la straordinaria tomba di un uomo incatenato, forse uno schiavo o un prigioniero sepolto con pesanti anelli alle caviglie e al collo. Giorgio Baratti, direttore degli scavi, ha scelto Archeostorie per il suo annuncio
Grande Guerra Punta Linke

L’archeologia della Grande Guerra: ricostruzione di storie senza Storia

A cent’anni dalla conclusione della Grande Guerra, l’archeologo Franco Nicolis racconta cosa significa indagare storie così dolorose e così vicine a noi
uomo-in-ceppi-ritrovamento

In mostra a Populonia la recentissima scoperta dell’Uomo in Ceppi

A soli nove mesi dall’eccezionale scoperta che ha fatto il giro del mondo, ‘l’Uomo in Ceppi’ è già in mostra al Museo etrusco di Populonia
museo dei brettii

L’invasione digitale al museo dei Brettii e degli Enotri di Cosenza: bilancio positivo

Qual è l’impatto delle Invasioni digitali? I musei che le ospitano ne traggono un qualche vantaggio? Quest’anno il Museo dei Brettii e degli Enotri di Cosenza ha ospitato per la prima volta un’Invasione, e dai dati che ha raccolto la risposta è: sì! Vediamo i perché
kurdistan iracheno, guerra, archeologia

Affrontare l’Is con l’archeologia: intervista a Luca Peyronel

Scavare in zone di guerra: per alcuni archeologi è inevitabile, se vogliono continuare le proprie ricerche. Come ci racconta Luca Peyonel
Castello di Populonia - foto Tenuta Poggio Rosso

Museo etrusco di Populonia: i motivi del suo successo

Tra le buone pratiche presentate domenica scorsa al workshop Creare connessioni di TourismA, c’era anche il Museo etrusco di Populonia. Ecco perché
Piovesello

Il Paleolitico degli Appennini raccontato da un’app: ricerca, valorizzazione e cittadini al Piovesello

Il sito archeologico del Piovesello (Piacenza) è al centro di un progetto di tutela e fruizione dei beni culturali gestito interamente da giovani under 35