Home Editoriali

Editoriali

Siamo schietti: diciamo le cose come stanno senza guardare in faccia nessuno. Commentiamo quel che accade in archeologia e nel mondo dei beni culturali in generale, ma mai a caldo. Valutiamo, piuttosto. E poi raccontiamo, fuor di cronaca, il nostro modo di vivere il patrimonio. Raccontiamo come fare, secondo noi, perché possa catturare quanti più cittadini possibile. Li possa sedurre, affascinare, divertire e far riflettere. Ecco a voi i nostri editoriali.

tavolo comunicazione convegno icom italia

Musei archeologici e paesaggi culturali: come comunicarli?

Come si pongono i luoghi dell’archeologia in rapporto alla società contemporanea? Se ne è discusso al Museo archeologico di Napoli in un convegno promosso da Icom Italia. Il nostro direttore Cinzia Dal Maso ha coordinato il tavolo di lavoro sulla Comunicazione
Palmira-tempio-Baalshamin-Isis

Salvare Palmira: dalla guerra e, dopo, da una ricostruzione inadeguata

Una discussione a tutto campo con Paolo Matthiae sul conflitto in Siria e non solo, ospiti di Lorenzo Nigro direttore del Museo del Vicino Oriente, Egitto e Mediterraneo dell’Università La Sapienza di Roma

Da Trieste a Pompei, in archeologia vincono gli open data

Open data significa condivisione del sapere, partecipazione democratica alla conoscenza. A Trieste nei giorni scorsi l'archeologia ha volato alto
Accogliere ad arte

Accogliere ad arte: come creare a Napoli una vera comunità dell’accoglienza

Accogliere ad arte si rivolge alle persone che per prime incontrano i visitatori di Napoli, e le prepara a mostrare al meglio l’arte ma anche il patrimonio umano partenopeo

Quale storytelling per i nostri musei?

I nostri allestimenti museali sono per buona parte obsoleti, non rispondono più alle esigenze del mondo d’oggi. Uno storytelling competente e al passo coi tempi è la chiave del cambiamento. Questa la tesi di Archeostorie che avremo il piacere di discutere con chi verrà venerdì 28 ottobre alla Borsa di Paestum all’incontro Racconti da museo. Faremo scintille!
Maastricht-Bridges

Associazione europea degli archeologi (EAA): a cosa serve e cosa fa?

Archeostorie ha presentato il suo Journal of Public Archaeology all’incontro annuale della Associazione europea degli archeologi (EAA) di Masstricht. Il resoconto dell’evento
MuseiEmotivi al Museo Marino Marini di Firenze

MuseiEmotivi: ma l’Italia dei musei è sempre a due velocità

Se nei workshop MuseiEmotivi si guarda al futuro, i loro vicini di casa vivono ancora nel secolo passato
Milano Attraverso

Milano Attraverso, cosa abbiamo imparato da questa ricerca di public history

Milano Attraverso è un festival e un portale, ma soprattutto è un grande esperimento di public history. Ecco quali sono gli spunti che abbiamo colto
Alberto Angela conduttore di Meraviglie

Meraviglie: cosa ci è piaciuto (e cosa no) del nuovo programma con Alberto Angela

Telespettatori e internauti hanno amato i beni italiani dell’Unesco raccontati da Alberto Angela. Ecco cosa ci è piaciuto e cosa no di Meraviglie, il nuovo programma della Rai
Di Russo_Girone

Lo dice la Treccani: lo storytelling è tecnologia!

Una riflessione di Aldo Di Russo sulla natura dello storytelling. Dizionario Treccani alla mano, si scopre che è più tecnologico di quanto si creda