Crowdfunding e non solo: modi alternativi e creativi di finanziare l’archeologia

L'area archeologica di Poggio del Molino a Piombino tra i progetti dell'Art Bonus

Dai Medici all’Art Bonus: in Toscana mecenati si nasce

La Toscana ha da poco approvato una legge regionale (18/2017) che prevede agevolazioni fiscali per le elargizioni liberali a sostegno di progetti sul patrimonio culturale e paesaggistico toscano, sia pubblico che privato, ribattezzata Art Bonus Toscana. Archeostorie ha incontrato Gianni Anselmi, promotore di questa legge, per farsi spiegare nel dettaglio come funziona.

Continue reading »
Ex Novo, copertina

Crowdfunding Ex Novo

Non tutti credono nel crowdfunding, anche perchè oggi va di moda, se ne abusa e la percentuale di insuccessi alta. Però con un progetto concreto, capacità di comunicazione e tanta energia, riesce a sbaragliare il banco e finanziarsi: anche se si tratta archeologia! Come è accaduto in questi mesi alla neonata rivista Ex Novo.

Continue reading »