Home Autori Articoli di Mariangela Galatea Vaglio

Mariangela Galatea Vaglio

blank
25 ARTICOLI 0 Commenti
Storica infiltrata fra gli archeologi, blogger e insegnante, frequenta le aule scolastiche per mestiere e il web per passione. Ama la divulgazione storica, e scrive perché per comunicare il passato nulla funziona meglio di una storia ben raccontata.

Via Gallica: una app che fa viaggiare con gli occhi di...

Via Gallica, la app del laboratorio Archeoframe di IULM guida il turista a Brescia, Bergamo, Como e Milano, con guide d’eccezione: personaggi antichi realmente vissuti.

Morte a Roma: Commodo, il gladiatore dell’impero

Il 31 dicembre del 192 d.C. Commodo, figlio di Marco Aurelio, imperatore di Roma, moriva a seguito di una congiura che vedeva coinvolti la sua amante, i suoi più fidi collaboratori e un insospettabile atleta. Il racconto dell’omicidio dell’imperatore che ha ispirato il film Il Gladiatore

Venezia: il Conservatorio dei massoni

Un restauro porta alla luce un incredibile “itinerario massonico” all'interno del Conservatorio Benedetto Marcello di Venezia.

Il terremoto e la casa degli Anici di Norcia

La cattedrale distrutta dal terremoto era in realtà la casa della famiglia di Benedetto da Norcia, gli Anici, una delle famiglie più potenti della Roma tardoantica, capace sempre di risorgere dalle proprie ceneri. Sapranno fare lo stesso i paesi colpiti dal sisma?    ​

Al Festival del Giornalismo Culturale di Urbino, fra tecnologie e pubblico

Lo scorso weekend si è tenuta a Urbino e Fano la quarta edizione del festival. Il resoconto di Archeostorie delle nuove sfide che attendono il giornalista culturale.

Morte sulla spiaggia. Il 29 settembre di Pompeo

Un triumviro in fuga che ha perso il potere: Il 29 settembre del 48 a.C. moriva su una spiaggia egiziana Gneo Pompeo Magno, il “rivale” di Giulio Cesare

Il tiranno e le Olimpiadi, ovvero come la politica è sempre...

Fin dai tempi dell’antica Grecia le Olimpiadi sono state un palcoscenico per i politici e un luogo dove le grandi potenze hanno fatto passare i loro messaggi propagandistici. Come fece anche Dioniso I di Siracusa

Annibale, il terrore di Roma

Grande generale, ma anche politico intelligente e spregiudicato. Storia dell’unico uomo che i Romani temettero davvero

Cantalastoria festival a Ravenna: le donne che hanno fatto la storia

Comincia domani all’Antico porto di Classe a Ravenna il CantaLaStoria Festival, curato da Archeostorie per conto della Fondazione RavennAntica. Si parlerà di donne antiche, donne grandi e importanti, capaci di imporsi anche in un mondo di uomini. Si leggeranno passi di chi ha narrato le loro gesta. E si ragionerà su come e quanto le grandi donne del passato possono essere d’esempio e incitamento per tutte le donne d’oggi

I Ciloniani muoiono all’alba

Ottanta scheletri scoperti al Falero nei giorni scorsi: una fossa comune dell'antica Atene, riempita con i cadaveri dei Ciloniani, gli sventurati protagonisti di un colpo di Stato fallito del VII secolo a.C.