20.5 C
Livorno, it
martedì, ottobre 17, 2017
Home Autori Articoli di Cinzia Dal Maso

Cinzia Dal Maso

blank
41 ARTICOLI 0 Commenti
​Tre passioni: il mondo antico, la scrittura, i viaggi. La curiosità e l’attrazione per ciò che è diverso perché lontano nello spazio, nel tempo o nel pensiero. La voglia di condividere con tanti le belle scoperte quotidiane. Condividerle attraverso la scrittura. Un solo mestiere possibile: la giornalista che racconta il passato del mondo.

Ma La Reggia di Caserta è a misura di visitatore?

Cronaca di una vista alla Reggia di Caserta, tra informazioni carenti e personale inconcludente: una vera e propria ‘caccia al tesoro’

Scavi a Ischia: nuove storie dalla prima colonia greca d’Occidente

Un’équipe tedesca sta scavando da due anni nei pressi di Villa Arbusto a Lacco Ameno, dov’è il Museo archeologico dell’isola d’Ischia. E le scoperte sono sorprendenti

Con i droni la realtà virtuale mette le ali

Un progetto innovativo dell’AVR lab dell’Università del Salento utilizza i droni per far vedere i siti archeologici dall’alto in realtà virtuale e aumentata

Associazione europea degli archeologi (EAA): a cosa serve e cosa fa?

Archeostorie ha presentato il suo Journal of Public Archaeology all’incontro annuale della Associazione europea degli archeologi (EAA) di Masstricht. Il resoconto dell’evento

La cantata della grecità: ponte tra passato e presente

Ne La cantata della grecità, Moni Ovadia confronta i miti antichi con la lettura moderna di Jannis Ritsos: un vero canto corale

Nei teatri antichi d’Italia, il mito secondo Moni Ovadia

Dal 26 a 31 luglio, Moni Ovadia porterà La cantata della grecità per i teatri antichi d’Italia. Si misurerà con i miti antichi e con il poeta moderno Jannis Ritsos. “Il più grande, un assoluto”

Teatri antichi nostri contemporanei: i dialoghi con la storia firmati Q...

Miti antichi raccontati in teatri antichi, per narrare il nostro passato col linguaggio della modernità. La scommessa di Q Academy

Open Day ad Aquileia: narrazioni a tutto tondo sull’archeologia e non...

Come narrare l’archeologia, e come costruire narrazioni veramente adatte a tutti. Se ne è parlato nei giorni scorsi ad Aquileia all’Open Day, incontro veramente non convenzionale. Mentre un esercito di archeologi mostrava gli scavi in corso in tutta la città

Parco di Centocelle: una bella scommessa. Diventerà finalmente realtà?

Il Parco di Centocelle è tale grazie all’archeologia: la scoperta di tre grandi ville romane e molto altro. Ma è pressoché abbandonato. Ora però un grande progetto e un’iniziativa civica provano a riportarvi la gente. Valorizzando il paesaggio antico

Quale futuro per l’Arco di Giano al Foro Boario?

Dal 26 maggio al 3 giugno prossimi si potrà salire sui ponteggi dell’Arco di Giano, ora in restauro. Un’occasione unica per avvicinarsi a un monumento generalmente chiuso da un’enorme cancellata, e ripercorrere la storia del Foro Boario, il mercato sul Tevere dove la storia di Roma ebbe inizio.

Archeostorie consiglia